Ricerca Avviata

Le Persone

Il Dirigente Scolastico

Il Ds rof.ssa Daniela Conte:
  • cura la definizione del POF e ne assicura l’attuazione;
  • assicura il funzionamento generale dell’istituzione scolastica;
  • promuove e sviluppa l’autonomia didattica, organizzativa e di ricerca, sperimentazione e sviluppo;
  • garantisce il pieno esercizio dei diritti costituzionalmente tutelati quali: il diritto di apprendimento degli alunni, la libertà d’insegnamento dei docenti e la liberta di scelta educativa delle famiglie;
  • promuove le iniziative utili a favorire il successo formativo degli alunni;
  • cura il raccordo e l’interazione tra le componenti scolastiche;
  • promuove la collaborazione tra risorse culturali, professionali, sociali ed economiche del territorio;
  • interagisce con gli enti locali;
  • promuove l’innalzamento delle qualità dei processi formativa;
  • sostiene l’attività didattica, di ricerca di sperimentazione, di sviluppo;
  • predispone gli opportuni interventi per l’orientamento, il sostegno, il recupero.

riceve su appuntamento

PEC: naee34800p@pec.istruzione.it


Consiglio d'Istituto

ARGOMENTO AZIONE LEGGE DI RIFERIMENTO ORGANO COMPETENTE
Impiego dei docenti Le istituzioni scolastiche adottano, anche per quanto riguarda l'impiego dei docenti, ogni modalità organizzativa che sia coerente con gli obiettivi di ciascun tipo di studio, curando il miglioramento dell'offerta formativa. DPR 275/99

Collegio dei docenti

Consiglio di istituto

Partecipazione, flessibilità, efficienza ed efficacia del servizio scolastico (...) le istituzioni scolastiche garantiscono la partecipazione alle decisioni degli organi collegiali. art. 1 co. 2 legge 107/15

Collegio dei docenti

Consiglio di istituto

PTOF (approvazione) Il piano è elaborato dal collegio dei docenti e approvato dal consiglio d'istituto. legge 107/15 Consiglio di istituto
Criteri per l'assegnazione dei docenti alle classi e ai progetti Il Dirigente Scolastico assegna i docenti alle classi, attenendosi ai criteri generali stabiliti dal Cobsiglio d'Istituto, acquisite le proposte del Collegio. art. 7 e art. 10 del D. lgs. 297/94 Consiglio di istituto
Reti di scuole (adesione) L'adesione alle reti è deliberata dal cobsiglio d'istituto (e dal collegio dei docenti qualora preveda attività didattiche o di ricerca, sperimentazione e sviluppo, di formazione e aggiornamento). art. 7 DPR 275/99

Collegio dei docenti 

Consiglio di istituto

 

Nelle scuole con popolazione scolastica superiore a 500 alunni è costituito da 19 membri, così suddivisi:

1. n. 8 rappresentanti dei genitori degli alunni;

2. n. 8 rappresentanti del personale insegnante;

3. n. 2 rappresentanti del personale amminisrativo, tecnico ed ausiliario;

4. il Dirigente Scolastico.

Il Consiglio di Circolo o di Istituto è presieduto da uno dei membri, eletto a maggioranza assoluta dei suoi componenti, tra i rappresentanti dei genitori degli alunni. Qualora non si raggiunga detta maggioranza nella prima votazione, il presidente è eletto a maggioranza relativa dei votanti.

Dirigente Scolastico Prof.ssa Daniela Conte
Docente Cicala Anna
Docente Marano Maria Rosaria
Docente Alessandrella Francesca
Docente Guido Giuseppina
Docente Tammaro Anna
Docente Micillo Maria
Docente Piacentino Marcella
Docente Maisto Anna Liana
Genitore (Presidente) Caiazza Raffaele
Genitore (Vice Presidente) Severino Augusto Luca
Genitore Gargiulo Daniela
Genitore Nocerino Manuela
Genitore Fiorillo Maria
Genitore Marano Maria
Genitore Pirrella Stefania
Genitore Tafuri Elena
Personale ATA Cecere Luisa
Personale ATA Simeone Vincenzo
 

 

LE DELIBERE DEL CONSIGLIO D'ISTITUTO a.s. 2017/2018

Delibera n. 1: "adeguamento calendario scolastico" scarica pdf
Delibera n. 2: "Critteri assegnazione docenti alle classi e alle sezioni" scarica pdf
Delibera n. 3: "orario Sc. Infanzia in assenza di mensa" scarica pdf
Delibera n. 4: "Progetto accoglienza Sc. Infanzia" scarica pdf
Delibera n. 5:  "Orario funzionamento Sc. Primaria" scarica pdf
Delibera n. 6: "Criteri e limiti attività negoziale" scarica pdf
Delibera n. 7: "Criteri individuazione risorse umane" scarica pdf
Delibera n. 8: "Soglia acquisti, appalti e forniture" scarica pdf
Delibera n. 9: "Messa a bilancio fondi PON/FSE" scarica pdf
Delibera n. 10: "Elezione organi collegiali di durata annuale" scarica pdf
Delibera n. 11: "Rinnovo commissione elettorale" scarica pdf
Delibera n. 12: "Regolamento acquisti beni e servizi" scarica pdf
Delibera n. 13:: "Regolamento GLI" scarica pdf
Dlibera n. 14: "Selezione docenti esperti PON/FSE" scarica pdf
Delibera n. 15: "Funzionamento uffici amministrativi" scarica pdf
 

Organigramma

L’Organigramma consente di descrivere l’organizzazione complessa dell’Istituzione Scolastica, dove i soggetti e gli organismi operano in modo collaborativo e condiviso pur ricoprendo differenti ruoli e livelli di responsabilità gestionale con l’unica finalità di garantire un servizio scolastico di qualità. L’organigramma dà una rappresentazione grafica della struttura organizzativa, finalizzata a evidenziare la dimensione verticale dell’istituzione, identificando anche ruoli di sovra- e sub-ordinazione. Al contrario di un’azienda, spesso legata a una visione strettamente gerarchica, le modalità di lavoro nella scuola si fondano sulla collegialità, sulla condivisione e sull’impegno di ciascuno, nel riconoscimento dei differenti ruoli e livelli di responsabilità gestionale, nonché della diversità di opinioni mirata a individuare scopi comuni di lavoro.

L'organigramma in PDF